Crisi economica: aumenta la domanda per l'acquisto della seconda casa. | Bric a Brac

INSERISCI IL TUO ANNUNCIO GRATIS!


Crisi economica: aumenta la domanda per l'acquisto della seconda casa.

In seguito alla forte crisi economica, continua la caduta dei prezzi delle case nel nostro Paese, in modo particolare a Palermo, Bologna e Napoli.
Una tendenza che spinge a investire nella casa coloro che avrebbero voluto già farlo negli anni passati ma che sono stati fermati dai prezzi spesso troppo alti.
Si è verifitata una ripresa della domanda soprattutto per quanto riguarda l'acquisto della seconda casa. Chi ha intenzione di comprare una seconda abitazione da fittare è bene che tenga in considerazione due punti fondamentali: innanzitutto, bisogna puntare su zone dove c'è una buona richiesta di case in locazione, come le zone universitarie. In secondo luogo, sarebbe utile informarsi sull’esistenza di eventuali interventi di riqualificazione edilizia a livello comunale che possano  avere dei riscontri positivi anche sul valore della propria abitazione.  
Chi invece come seconda casa preferisce acquistare una casa per la vacanza dovrebbe puntare su zone turistiche già conosciute e di grande attrazione. Inoltre, chi acquista una casa vacanza in genere chiede anche di poter godere di una buona vista, mare o monti.
A tal riguardo, la domanda che tutti si pongono è: quanto occorre investire per una buona seconda casa? A voi le risposte!

 
 

Leggi gli altri redazionali