Case: compravendite in calo del 18,7 % | Bric a Brac

INSERISCI IL TUO ANNUNCIO GRATIS!


Case: compravendite in calo del 18,7 %

A causa della crisi economica, le compravendite di case in Italia continuano a scendere senza sosta. Nel primo trimestre del 2009, secondo quanto riferito dall'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia del Territorio, il volume di compravendite di case ha subito un decremento pari a -18,7% rispetto al primo trimestre dello scorso anno. Una flessione generalizzata: dal Nord al Sud, dalle case ai negozi, dai magazzini agli stabilimenti industriali. Ma, secondo i dati dell'Agenzia del territorio, è Milano a registrare il calo più netto di compravendite di case tra le otto principali città, con una riduzione del 20,3%. A seguire troviamo Palermo a -19,6%, Torino a -13,7%, Bologna a -12,7%, Napoli a -12,6%, Roma a -11,6%, Firenze a -11,4% e infine Genova a - 4,2%. Per far si che le compravendite di case ritornino a salire bisogna solo sperare in una fine imminente della crisi economica, anche se, molti autorevoli osservatori nazionali ed internazionali, sostengono che la crisi sia già superata.

 
 

Leggi gli altri redazionali