GLI APPARTAMENTI DEL FUTURO: le nuove case della Philips | Bric a Brac

INSERISCI IL TUO ANNUNCIO GRATIS!


GLI APPARTAMENTI DEL FUTURO: le nuove case della Philips

Nel 2008 la Philips avanza un nuovo progetto destinato agli appartamenti, il quale pone grande attenzione ai problemi ambientali. Si tratta di bio-architetture che si chiamano Off the Grid, Sustainable Habitat 2020 e che apportano sicuramente una rivoluzione nel settore delle case. Questi appartamenti, infatti, sono caratterizzati da una struttura esterna che dà l'impressione di
una “pelle” perchè, proprio come quella degli esseri viventi, interagisce con l'ambiente esterno. Tali “pelli” sono addirittura
capaci di variare le proprie peculiarità fisiche e regolare diversi aspetti come acqua, luce, energia ed aria; ciò avviene grazie
all'elemento portante di tutto il meccanismo progettato dalla Philips, i “fiori”, ossia piccoli cerchi visibili sulle pareti
che, proprio come dei fiori possono aprirsi per lasciar entrare o meno luce fino a rendere gli interi appartamenti del tutto
trasparenti. Grazie a questo sistema, l'uso di luce artificiale si va a ridurre a favore di quella naturale, portando vantaggi salutari
alle persone. Inoltre questi fiori favoriscono anche il passaggio di aria (depurata), generando energia pulita all'interno degli
appartamenti. Infine, sempre i fiori, recuperano l'acqua piovana che, una volta purificata, è riutilizzabile all'interno degli
appartamenti. Insomma queste abitazioni sono destinate a cambiare il futuro non solo del settore immobiliare ma ad apportare vantaggi anche alla salute stessa delle persone.

 
 

Leggi gli altri redazionali